savetheanimals | Ecco le dieci specie a rischio in Italia

In breve

savetheanimals | Le dieci specie a rischio in Italia, Animali a rischio estinzione … in Italia? Si, purtroppo il Belpaese non è esente.

Contenuti

Cerca

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Gian Luca Partengo

Gian Luca Partengo

Sono un Artista e Fotografo digitale torinese, specializzato nella Fotografia Digitale Black & White e Creativa Wild nel Progetto Animals In Black.

Animali a rischio estinzione … in Italia? Si, purtroppo il Belpaese non è esente da questa piaga schifosa, d’altronde l’uomo vive anche qui.

Quando si parla di questo argomento, deve essere chiaro il concetto di biodiversità che, per morfologia geografica e climatica, qui è molto vario … quantomeno lo era.

Le dieci specie a rischio in Italia

Gli esperti internazionali dello IUCN Red List of Threatened Species, in collaborazione con associazioni e università italiane, ritengono, infatti, che il rischio di non vedere più circa 266 specie animali in Italia è molto reale. Per la proprietà transitiva, quindi, anche piante e funghi.

Dieci sono le specie a rischio massimo, vediamole insieme:

  • Orso Marsicano: 55 esemplari, Appennini;
  • Aquila di Bonelli: meno di 20 coppie, Sicilia;
  • Capovaccaio: 7 coppie del piccolo avvoltoio, Puglia, Calabria, Sicilia;
  • Pernice Bianca: pochi esemplari decimati dal mutamento climatico, Alpi;
  • Diverse specie di farfalle diurne: 13% a rischio estinzione, così importanti per l’impollinazione;
  • Lupo: grazie al programma del WWF Italia si sta tentando la ripopolazione che una volta contava 500 esemplari. Il rischio per questi animali, deriva dalla caccia in primis ma anche dalla perdita del patrimonio genetico conseguenza dell’ibridazione con i cani selvatici;
  • Stambecco alpino: ad oggi solo 55 colonie grazie al programma di ripopolamento, Alpi;
  • Pipistrello: 34 specie presenti e, se consideriamo che in Europa ve ne sono 45, si capisce bene che diventi fondamentale salvaguardarli;
  • Anatre mediterranee: la Moretta tabaccata, l’Anatra marmorizzata, il Gobbo rugginoso e il Fistione turco rischiano a causa del cambiamento ambientale;
  • Pelobate fosco: conosciuto come “rospo della vanga”, rischia a causa della progressiva scomparsa di ambienti umidi residuali e dalla bonifica agricola e dal consumo del suolo.

Nessuno è, dunque, immune … forza ragazzi, aiutiamoli, aiutiamo il riequilibrio biologico nella nostra bellissima penisola.

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Entra in contatto

Get In Touch

Vuoi parlare di fotografia di natura ed animali, ospitare AIB, organizzare un evento o acquistare una foto?

Fotografie Wild Animals in Black di specie animali in via di estinzione #savetheanimals | AIB

Vuoi scrivere su AiB, approfondire,
donare alle associazioni o acquistare un ritratto?