Tra un mese, parte la stagione fotografica con i nuovi ritratti di AIB!

In breve

Tra un mese parte la stagione fotografica con i nuovi ritratti di AIB! Manca un mese all'inizio e voglia ed eccitazione sono già alle stelle.

Contenuti

Cerca

Condividi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Gian Luca Partengo

Gian Luca Partengo

Sono un Artista e Fotografo digitale torinese, specializzato nella Fotografia Digitale Black & White e Creativa Wild nel Progetto Animals In Black.

Manca un mese all’inizio della mia stagione fotografica e voglia ed eccitazione sono alle stelle.

Per svariate ragioni, ogni “uscita” diventa completa immersione in un Mondo vivo, vero ma anche (per me) quanto mai parallelo a quello nel quale respiro.

La preparazione

La preparazione è un rito frizzante e meticoloso accompagnato da alcune regole che ho precedentemente postato nell’articolo Fotografia naturalistica, ecco il mio decalogo. Ci vuole senza dubbio preparazione ma soprattutto interesse e amore perché non basta solo la tecnica. Quest’anno ho deciso di portare anche la gloriosa e versatile GoPro HERO7 Black per filmare l’action dello scatto … vedremo cosa succederà!

Il viaggio

Parte il viaggio, spesso solitario a volte no, poco importa. L’andata è sempre accompagnata dalla voglia di essere già sul posto, dalle critiche verso gli scienziati che non hanno ancora inventato il teletrasporto e da mille domande su come si evolverà la giornata. Tuttavia il viaggio passa relativamente in fretta e, all’arrivo, ultima sigaretta, zaino in spalla, attrezzatura alla mano e controllo finale.

L'incontro

Spesso mi capita di osservare queste creature senza accorgermi minimamente che il braccio che sorregge il 600mm è parallelo al fianco destro quasi a suggerirne l’inutilità.

Affascinato, attratto e perso nelle loro abitudini il mio cerebro cade in uno stato catatonico fino a che la parte conscia mi restituisce all’ordine naturale delle cose, ricordandomi che sono li per fotografarli e per salvarli.

Sollevo l’attrezzatura mi posiziono e osservo la scena attraverso la camera; respiro lentamente cercando di equilibrare il ritmo e attendo.

Come un cecchino trattengo il fiato, è il momento, quello che vedo è quello che ho in testa come foto, come ritratto … scatto.

Non mollo, non mi soffermo alla verifica di quanto sopra, sarebbe una distrazione troppo fatale. Distrarsi sarebbe come perdere la celestialità della scena fissando il dito che punta il cielo.

Continuo, attendo, sospiro, trattengo il respiro di nuovo e di nuovo.

Che meravigliosa esperienza, faccia a faccia con queste creature che senza vanità e ipocrisia, posano inconsapevoli per me che li osservo amante e amico.

Passo li tutto il tempo necessario senza frustrazione d’attesa, senza frenesia quotidiana dell’altro Mondo. Qui c’è solo calma, attitudine, pazienza e dedizione.

Conclusioni

Saluto in punta di piedi e lentamente mi allontano, ora si, stanco, madido, con la schiena dolente per il peso dello zaino colmo di attrezzatura. Soddisfatto, posso varcare il portale per rientrare nel Mondo conosciuto, felice di aver fatto, anche oggi, il massimo possibile per salvaguardarli e proteggerli. AIB lo fa attraverso la vendita delle proprie fotografie e le donazioni da devolvere al WWF.

Il viaggio di ritorno, adesso, è fatto solo di ricordi e meditazione. Ora, non resta che sviluppare i ritratti in stile AIB e programmare la prossima uscita perché … non se ne ha mai abbastanza.

Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Entra in contatto

Get In Touch

Vuoi parlare di fotografia di natura ed animali, ospitare AIB, organizzare un evento o acquistare una foto?

Fotografie Wild Animals in Black di specie animali in via di estinzione #savetheanimals | AIB

Vuoi scrivere su AiB, approfondire,
donare alle associazioni o acquistare un ritratto?