Zolushka la tigre siberiana salvata anche grazie ad AIB!

28 Giugno 2019
Posted in Dai Social
28 Giugno 2019 AIB

#savetheanimals | Animals In Black | NEWS

Zolushka, la tigre siberiana salvata anche grazie ad AIB! Dal WWF una splendida notizia, motivo di orgoglio e gratitudine per il foto progetto Animals In Black e per il sottoscritto.

Questo è il primo articolo che pubblico dal rilascio della nuova versione del Sito Web di AIB e direi che, assolutamente, mi riempie di orgoglio!!

Una cucciola di tigre siberiana viene salvata nel 2012

In russo, Zolushka significa Cenerentola. Questo è il nome, che è tutto dire,  che le guardie forestali del WWF hanno dato alla cucciola di tigre siberiana trovata sola a pochi mesi dalla nascita. La mamma, è stata uccisa dai bracconieri, nella provincia di Evreiskaya in Russia.

Quanto è successo, purtroppo, è all’ordine del giorno in tutto il Mondo. La lotta contro il bracconaggio è devastante e impegnativa. Il giro d’affari indotto è impressionante ed esponenzialmente dannoso per la salute degli animali e della Natura stessa.

Ne sanno qualche cosa Davide Bomben e gli amici della Poaching Prevention Academy che, costantemente e con assoluta dedizione, lavorano e rischiano la propria vita ogni giorno per proteggere rinoceronti e altre specie.

Non stupisce, dunque, che questa piccolina sia rimasta orfana, quanto il fatto che sia sopravvissuta da sola e di quanto sia stata fortunata ad esser stata trovata in tempo.

Orfana ad appena 5 mesi, è stata curata, protetta e accudita dai volontari dell’IFAW (International Fund for Animal Welfare) e ospitata all’interno del Centro di Alekseevka per i successivi 15 mesi.

Al compimento del ventesimo mese, età in cui i piccoli di tigre lasciano la madre, è stata liberata nella riserva naturale di Bastak senza che il rapporto uomo/animale e il proprio istinto fossero stati in qualche modo compromessi.

United Themes Shortcode Plugin

La tigre siberiana salvata diventa mamma

Tre ani dopo Zolushka la tigre siberiana salvata, partoriva due cuccioli maschi seguiti nel 2017 da altri due tigrotti, un maschio e uno il cui sesso non era ancora stato accertato.

Grazie al sostegno di tutti, quindi anche di AIB, e grazie alle tecniche di camera trap o fototrappolaggio è stata documentata la crescita del cucciolo fino alla scoperta, di pochi giorni fa del suo genere.

Una nuova femmina, speranza per la tigre siberiana, specie a rischio estinzione

Una femmina! Per la riserva e in funzione della continuazione della specie che è fortemente minacciata, è stata una splendida notizia.

Questo è anche il loro Pianeta e noi, insieme, abbiamo il dovere di proteggerli! Per sapere cosa si può fare e come si può agire, ti invito a leggere le informazioni che trovi sulla pagina Come agire? Sostieni. Dona. Condividi. per salvare gli animali e la Natura

Ricordati … l’estinzione è per sempre!!

Grazie davvero a tutti i sostenitori di AIB, al WWF alla PPA e a tutti gli uomini che lavorano dietro le quinte.

AIB Official Facebook Page

Gian Luca Partengo Photography

5/5 (2 Reviews)

Ultimo aggiornamento

, , , , , ,

AIB

Foto progetto di fotografie naturalistiche delle specie animali in via di estinzione. Aiuta AIB a salvarli perché l’estinzione è per sempre!

Sostieni. Dona. Condividi.

Sostieni il progetto, effettua una donazione, condividi e segui AIB su Facebook.

Senza Voi, AIB non
esisterebbe. Grazie!

Contact

Get Connected.

Vuoi ospitare AIB, organizzare un evento
acquistare le foto o semplicemente saperne di più?

CALL: +39 347.033.75.67

Contact
5/5 (2 Reviews)